II Serie, Vol. XXXVII, 1968



  • Fasc. I-II

  • Salvatore Settis, Il ninfeo di Erode Attico a Olimpia e il problema della composizione della Periegesi di Pausania, 1-63
  • Giuseppe Velli, Cultura e imitatio nel primo Boccaccio, 65-93
  • Averil Cameron, Agathias on the early Merovingians, 95-140
  • Mario Pinna, La lirica di Quevedo nei Poemas Metafísicos, 141-161
  • Antonio Carlini, Un nuovo frammento di tragedia greca, 163-171
  • Roland Le Mollé, Les «Colchiques» de Guillaume Apollinaire (Architecture du poème et nature de la poésie), 173-194
  • Michele Leonelli, Un argomento invalido di Quine, 195-196
  • Paolo Enrico Arias, Rec. E. Langlotz, L'arte della Magna Grecia. Arte greca in Italia meridionale e Sicilia, Roma 1968, 197-198
  • Rec. B. Schweitzer, Alla ricerca di Fidia, Milano 1967, 199-201
  • Guido Paduano, Rec. H. H. Bacon, Barbarians in Greek Tragedy, New Haven 1961, 203-210
  • Mario Citroni, Rec. Quintiliano, Il capitolo de risu (inst. or. VI 3), a cura di G. Monaco, Palermo 1967, 211-213
  • Fasc. III-IV

  • Tristano Bolelli, [Dedica a Delio Cantimori], 219.
  • Eugenio Garin, Delio Cantimori e gli studi sull'età del Rinascimento, 221-232
  • Ernesto Sestan, Cantimori e i giacobini, 233-240
  • Leandro Perini, Gioacchino Volpe e Delio Cantimori, 241-248
  • Lech Szczucki, Delio Cantimori e le ricerche ereticali in Polonia, 249-257
  • Carlo Dionisotti, Resoconto di una ricerca interrotta, 259-269
  • Salvatore Caponetto, Erasmo e la genesi dell'espressione «Beneficio di Cristo», 271-274
  • Aldo Stella, Tradizione razionalistica patavina e radicalismo spiritualistico nel XVI secolo, 275-302
  • Notiziario della Scuola Normale Superiore, 303-313