IV Serie, Vol. IV, 1999



  • Fasc. 1

  • Entella. Relazioni preliminari delle campagne di scavo 1992, 1995, 1997 e delle ricognizioni 1998

    Ugo Fantasia, Presentazione [di Entella. Relazioni preliminari delle campagne di scavo 1992, 1995, 1997 e delle ricognizioni 1998], VII-VIII
  • Abbreviazioni bibliografiche, IX-XXV
  • Alessandro Corretti, Il palazzo fortificato medievale (SAS 1/2). Campagne di scavo 1992 e 1995, 1-14, 1-22
  • Elena Bedini, I reperti faunistici del palazzo fortificato medievale (SAS 1/2), 15-35
  • Monica de Cesare - Maria Cecilia Parra, Gli edifici del vallone orientale della rocca (SAS 3/30), 37-55, 23-62e
  • Maria Adelaide Vaggioli, Le fortificazioni del vallone NO (SAS 14, SAS 19). Campagna di scavo 1992, 57-86, 63-83
  • Michela Gargini, Le fortificazioni del vallone NO: la porta (SAS 19). Campagna di scavo 1995, 87-96, 84-102
  • Chiara Michelini, Gli ambienti del SAS 16 tra età ellenistica e Medioevo. Campagna di scavo 1992, 97-106, 103-112f
  • Sauro Gelichi - Antonio Alberti - Maria Chiara Favilla, Indagini sul 'Pizzo della Regina', 107-109, 113-116
  • Chiara Michelini, La cinta muraria sul versante NE della rocca (SAS 20). Campagne di scavo 1995 e 1997, 111-131, 117-142
  • Alessandro Corretti, Un nuovo sondaggio nel vallone orientale (SAS 22), 133-140, 143-160
  • Un ambiente subacropolico di età ellenistica, 141-146, 161-170
  • Riccardo Guglielmino, La necropoli A [Entella. Relazioni preliminari delle campagne di scavo 1992, 1995, 1997 e delle ricognizioni 1998], 147-154, 171-178
  • Concetta Antonella Di Noto, Necropoli A. Tombe di età ellenistica [Entella. Relazioni preliminari delle campagne di scavo 1992, 1995, 1997 e delle ricognizioni 1998], 155-161, 179-210c
  • Pier Francesco Fabbri, Necropoli A. Relazione antropologica preliminare [Entella. Relazioni preliminari delle campagne di scavo 1992, 1995, 1997 e delle ricognizioni 1998], 163-172, 211
  • Bruno Garozzo, Bolli su anfore e laterizi (1992-1997), 173-175, 212-220
  • Maria Adelaide Vaggioli, Per una carta archeologica del comune di Contessa Entellina. Relazione preliminare delle campagne di ricognizione 1998, 177-188, 221-230
  •  
  • Gianfranco Adornato, Iconografia e 'rappresentazioni' di un mito. Nota ad Erodoto, II, 41, 2, 189-198
  • Fabrizio Crivello - Stefano Grazzini, «Aliptes est, ut quidam dicunt, sculptor». Osservazioni sulla situla Basilewsky, 199-220, 231-250
  • Michele Tomasi, Contributi allo studio della scultura eburnea trecentesca in Italia: Venezia, 221-246, 251-261
  • Stefano Villani, Una quacchera a Lisbona. I viaggi e gli scritti di Ann Gargill, 247-281
  • Fasc. 2

  • A Luigi Blasucci

    Pier Vincenzo Mengaldo, Il gioco della ripetizione in Di Giacomo, 283-303
  • Pier Marco Bertinetto - Michele Loporcaro, Geminate distintive in posizione iniziale: uno studio percettivo sul dialetto di Altamura (Bari), 305-322
  • Guido Capovilla, Carducci, Nievo e l'elaborazione di «San Martino», 323-337
  • Maria Elisabetta Romano, Zanzotto e le figure del silenzio. In margine a Retorica su: lo sbandamento, il principio «resistenza», 339-384
  • Emilio Peruzzi, Lo Zibaldone leopardiano edito dalla Scuola Normale, 385-405
  • Fiorenza Ceragioli, Leopardi, Alla sua donna, 51, 407-408
  • Gilberto Lonardi, Leopardi, Saffo, il sublime, 409-437
  •  
  • Andrea Camilleri, Pirandello: la lingua, il dialetto, 439-450
  • Niccolò Scaffai, Elementi drammatici nelle Laude di Iacopone da Todi, 451-471
  • William J. Connell, Un rito iniziatico nel Libro del Cortegiano di Baldassar Castiglione, 473-497
  • Michele Olivari, Una propaggine italiana del Sebastianismo portoghese: variazioni intorno a un vecchio saggio e ad un libro recente, 499-517
  • Eliana Carrara, Il discepolato di Vincenzo Borghini presso Piero Vettori, 519-537
  • Federica Matteini, Un improbabile diplomatico: Fulvio Orsini, 539-553
  • Maria Emilia Masci, La collezione di vasi antichi figurati riunita da Giuseppe Valletta: identificazione parziale dei pezzi raccolti e ricostruzione della dispersione, 555-593
  • Antonio Brucculeri, Dal rigore scientifico all'impegno culturale: Louis Hautecœur e le mostre di storia dell'architettura francese a Strasburgo e Parigi, 1922-1923, 595-613