IV Serie, Vol. II, 1997



  • Fasc. 1

  • Michele Bacci, Due tavole della Vergine nella Toscana occidentale del primo Duecento, 1-59, 1-28
  • Maria Elena Versari, Razionalismo mediterraneo: mito, colore e progetto in Alberto Sartoris, 193-213, 43
  • Sonia Maffei, Letture antiquarie dei Giovio. Un trattatello sull'aviario di Varrone di Paolo Giovio, 61-74, 29-30
  • Tiziana Serena, Pietro Selvatico e la musealizzazione della fotografia, 75-96
  • Fabrizio Crivello, L'Esposizione d'Arte Sacra di Torino del 1898 e lo sviluppo degli studi della miniatura in Italia, 97-143, 30-42
  • Monica Aldi, Pietro Toesca tra cultura tardopositivista e Simbolismo. Dagli interessi letterari alla storia dell'arte, 145-191
  • Michele Tomasi, Rassegna. Avori gotici. Studi e mostre recenti, 215-232
  • Elena Gobbo, La riconduzione aristotelica delle confutazioni apparenti all'ignoranza della confutazione (SE, 6), 233-272
  • Andrea Capra, La tecnica di misurazione del Protagora, 273-327
  • Nicoletta Sciaccaluga, Movimento e materia in Bacone: uno sviluppo telesiano, 329-355
  • Fasc. 2

  • Dedica a Giuseppe Nenci [† 2000], I
  • Carmelo Occhipinti, Il «Camerino» e la «Galleria» nella Villa d'Este a Fontainebleau (Hôtel de Ferrare), 601-635, 58-82
  • Marcello Gigante, Francesco Arnaldi e la Scuola Normale, 357-362
  • Giovanna Ceserani, Processi e modelli: l'archeologia di Colin Renfrew, 363-410
  • Maria S. Marsilio, The Poetics of Hesiod's Winter , 411-425
  • Francesca Schironi, Thuc., 2,13,3 e Sch. Aristoph., PL., 1193: alcune considerazioni, 427-452
  • Elena Rossi, Ruoli e scambi di ruoli nelle Metamorfosi ovidiane, 453-480
  • Irmgard Siede, Un contributo alla storia della Reichenau e al suo influsso sull'arte italiana: artisti itineranti o libri viaggianti?, 481-508, 1-24
  • Alessio Monciatti, «Pro musaico opere... faciendo». Osservazioni sul comporre in tessere fra Roma e Firenze, dall›inizio a poco oltre la metà del XIII secolo , 509-530, 25-57
  • Marco Biffi, Una proposta di ordinamento del testo di architettura del codice Zichy. Le origini della produzione teorica di Francesco di Giorgio Martini, 531-600
  • Lorenzo Tomasin, Varia (s)fortuna di Alceo in Italia, 637-666
  • Giovanni Nencioni, La lingua in Giuseppe Giusti, 667-691
  • Matteo Residori, Uniipotesi sulla revisione della cantica leopardiana, 693-712
  • Niccolò Scaffai, Montale e «La Riviera ligure», 713-734
  • Roberto Orlando, D'après Botta e risposta I (Montale, Satura), 735-781